ROBERTO CRISTAUDO

Fotografare mi fa sentire bene, in pace con il mondo che mi circonda, in pace con me stesso.

E' una specie di terapia, non ne potrei fare a meno.

E' così da quando avevo 12 anni e credo sarà così per sempre.